Excite

Voli, sgabelli in aereo al posto delle poltroncine

In un futuro molto prossimo una volta saliti sugli aerei ci si potrebbe accomodare su appositi sgabelli, come accade in metropolitana, anziché sulle attuali poltroncine. La società britannica Design Q ha, infatti, presentato il progetto di un nuovo velivolo ispirato agli aerei militari da trasporto, nel quale al posto della comode poltroncine ci sono degli sgabelli. Pensato per i pendolari che compiono viaggi brevi, l'innovativo velivolo è composto da due corridoi, separati da una sottile divisoria, ciascuno dei quali ha sui due lati una serie di sedili fissati alla parete e senza schienale.

Il progetto presenta tanti vantaggi, quanti svantaggi. Tra i vantaggi il fatto che la presenza di sgabelli permette di avere all'interno del velivolo il 50 per cento di posti in più e permette ai passeggeri di salire e scendere più velocemente, il costo del biglietto, inoltre, sarebbe inferiore. Tra gli svantaggi, invece, il fatto che i posti, per ovvi motivi, diventano meno comodi; la strettezza dei corridoi, che non rende possibile neppure il passaggio dei carrelli per il trasporto di cibi e bevande; il fatto che i passeggeri stanno seduti uno di fronte all'altro.

Come sottolineato dal quotidiano Il Corriere della Sera, Howard Guy, uno dei fondatori della società britannica, ha spiegato: "Consideriamo l'intero concetto da un punto di vista commerciale. A diminuire non sarebbe solo lo spazio, il lusso e le voluminose poltrone ma soprattutto il prezzo del biglietto".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017