Excite

Voli Tunisia: la scelta migliore per un viaggio a Djerba

La Tunisia ha visto crescere il numero di visitatori provenienti dall’Italia, che scelgono questa terra per trascorrere le proprie vacanze estive e non.

Questo fenomeno è spiegabile grazie alla vicinanza della Tunisia con la nostra penisola, collegata ad essa da voli molto frequenti ed economici.

In Tunisia, possiamo trovare ben 7 aeroporti:

  • Aeroporto internazionale di Tunisi-Cartagine, nel quale atterrano voli provenienti da Europa e Medio Oriente;
  • Aeroporto internazionale di Skanès – Monastir, che collega la Tunisia con le principali città europee;
  • Aeroporto internazionale di Djerba/Zarzis, anch’esso collegato alle maggiori città europee;
  • Aeroporto di Sfax –Thyna, con voli provenienti dall’Europa;
  • Aeroporto di Tozeur-Nefta, con voli provenienti da molte città dell’Europa;
  • Aeroporto di Tabarka, che collega la Tunisia con le principali città europee;
  • Aeroporto di Gafsa – Ksar, utilizzato solo per voli interni

I voli di linea diretti partono da Roma, Milano e Palermo.
Partono tutti i giorni ed impiegano da 2 ore (con partenza da Milano) ad un’ora (con partenza da Palermo). Per raggiungere altre località della Tunisia sono disponibili voli con partenze bisettimanali o settimanali.
I voli Charter partono da molte città italiane e raggiungono Tunisi, Djerba, Tabarka ed altre località tunisine.

Si può raggiungere la Tunisia anche in nave o traghetto: i costi sono minori rispetto a quelli di un volo in aereo, ma il viaggio è decisamente più lungo.

Dagli aeroporti alle città, è preferibile prendere un taxi, comodo e non eccessivamente caro.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017