Excite

Voli, un posto anche per Fido

  • Foto:
  • animali blog.com

Viaggiare in aereo, con il proprio cucciolo accoccolato sul sedile accanto? Da oggi si può, grazie alla nuova offerta della Prestige International Services che ha introdotto anche in Italia la possibilità di far viaggiare animali di piccola taglia non nella stiva di un aereo, ma accanto al proprio padrone. "Per ora è un servizio riservato all'ambito della cinofilia professionale, ma in futuro lo estenderemo anche ai viaggi di piacere", assicura Fabrizio Bocchino.

In volo verso il World Dog Show 2011

I primi a volare in cabina, accanto al loro padrone, saranno infatti gli 80 cani italiani invitati al World Dog Show 2011 di Parigi, in programma da domani al 10 luglio nella capitale francese, dove sarà eletto il cane più bello del mondo. Forse tra loro si nasconde il vincitore, ma quello che è sicuro è che tutti arriveranno a questo importante appuntamento freschi, riposati e coccolati. Ma l’offerta di questo tipo è destinata ad aumentare: questo settore commerciale, infatti, sta attraversano un vero e proprio boom. “ Basti pensare a quanti milioni di euro si spendono ogni anno in Italia solo per nutrire cani e gatti. Noi abbiamo intenzione di sfruttare le potenzialità del mercato, offrendo assistenza prima di tutto a una categoria, quella degli espositori cinofili, che spesso incontra difficoltà organizzative nella propria attività”, sottolinea Bocchino.

Le compagnie pet-friendly

Negli Stati Uniti era nata lo scorso anno la prima compagnia aerea che trasporta gli animali da una città americana all'altra, la PetAirways, con l'assistenza di hostess esperte e ciotole per acqua e cibo durante le traversate. La speranza, in un futuro molto vicino, è anche quella di creare posti di lavoro: “se il progetto avrà successo avremo bisogno di numerosi collaboratori che organizzino i viaggi in tutti i dettagli, anche con transfer e convenzioni con hotel e ristoranti”, aggiunge Bocchino. “Vogliamo arrivare ad abbassare i prezzi e ad offrire a chiunque la possibilità di pensare a un viaggio lontano con il proprio amico a quattro zampe e a poterlo realizzare. Finora era un sogno, noi vogliamo farlo diventare realtà".

E infatti anche le compagnie low cost si stanno attrezzando: per quest’estate Vueling offrirà ai passeggeri di portare con sé piccoli animali da compagnia in una gabbietta, per un peso massimo di 8 chilogrammi, da posizionare ai piedi del sedile durante il volo, per un costo di soli 35 euro a tratta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017