Excite

Voli usa: sicurezza più rigida per volare negli States

Dopo il tentato attacco terroristico avvenuto su un volo diretto negli Stati Uniti, i servizi di sicurezza americani hanno deciso di inasprire ulteriormente le misure di protezione per i voli verso gli Usa che, in realtà erano già piuttosto rigide.

Ed in effetti, Alitalia ha reso che, per i voli della compagnia di bandiera, con destinazione Stati Uniti, su precise richieste formulate dalle autorità americane, sono state introdotte delle misure di sicurezza supplementari. Pertanto, Alitalia ha invitato i prorpi passeggeri diretti negli Usa, a presentarsi in aeroporto con almeno tre ore di anticipo, in modo tale che, a conclusione dei controlli e della messa in atto delle misure di sicurezza aggiuntive, ci si possa presentare in tempo per l’imbarco.

Nell’ambito delle misure di sicurezza aggiuntive ci sono anche i controlli relativi al bagaglio a mano, ed a tal proprosito Alitalia ha invitato i passeggeri a consultare sul sito internet la sezione dove vengono specificate le dimensioni che deve avere il bagaglio a mano unitamente agli oggetti che con questo possono essere trasportati.

In aggiunta, è stata diramata una lista di oggetti che, ritenuti pericolosi, per motivi di sicurezza non possono essere trasportati in cabina per i voli verso gli Usa, tutto ciò in conseguenza del fallito attentato ad un volo, diretto negli USA della Delta Airlines, avvenuto lo scorso 25 dicembre.

 (foto © www.ilviaggiolastminute.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019