Excite

Zante: l'isola della Grecia dalla doppia faccia

Zante, l'isola della Grecia dalla doppia faccia, è rigidamente divisa tra nord e sud. Se siete dei nostalgici delle antiche suggestioni elleniche, se siete degli amanti della natura e delle spiagge cristalline, se rifuggite il caos e la calca, evitate la zona sud dell’isola e optate per la zona nord: Agios Nikolaos, Tsilivi, Alikès. Se delle vestigia culturali non ve ne frega niente, se amate il caos, la zona sud è ciò che fa per voi: Argassi, Kalamaki, o se siete dei veri irriducibili, Laganàs.

Cucina locale

Nel corso di una vacanza a Zante, l’assaggio dei piatti locali è una tappa davvero irrinunciabile per chiunque. Souvlaki, un delizioso spiedino di carne e verdure; pita, una specie di crepe di pane, arrotolata e ripiena di carne, tzatziki (yogurt con cipolla, aglio e cetrioli), patatine fritte e verdurine; insalate di qualsiasi genere; moussaka, a metà tra la parmigiana e le lasagne; saganaki, delizioso formaggio impanato e fritto; baklava, meraviglioso dolce fatto con miele e fichi. Buona la scelta dei vini, dolci e gradevolissimi. Per concludere bene ogni pasto consigliamo di ordinare un caffè greco. I conti non sono salati, ordinate con tranquillità: un pranzo normale si aggira sui 18 – 20 euro al massimo.

Come muoversi sull’isola

Oltre all’efficiente servizio dei bus che tocca i principali punti dell’isola, è molto facile affittare sull’isola biciclette, motorini, auto o fuoristrada. Inoltre, la rete stradale di Zante è ben coperta anche dal servizio Taxi. In linea di massima non esiste tassametro, ma un tariffario basato sulla distanza da coprire.

Spiagge

Le spiagge di Zante sono meravigliose. Se preferite spiagge sabbiose, comode e ben attrezzate, dirigetevi in zona sud, le spiagge sono innumerevoli: la bellissima Makris Gialos, Alykes, Tsilivi, Argasi e tante altre. Se siete alla ricerca della solitudine e siete amanti delle rocce aguzze e delle pareti a strapiombo, dirigetevi nella zona nord dell’isola: non potete non recarvi a Navagio, la più famosa spiaggia di Zante, ma fate anche una capatina a Porto Vromi e alle altre bellissime scogliere della zona. Se siete infine degli amanti degli animali e della natura in genere, recatevi nell’isoletta di Marathonissi. Zona protetta e parco marino, Marathonissi è luogo di riproduzione delle tartarughe Caretta –Caretta e ospita anche gli ultimissimi esemplari della splendida foca monaca del Mediterraneo.

Vita notturna

Se appartenete alla categoria degli amanti della quiete, si consiglia una lunga passeggiata a piedi nudi in spiaggia, per poi perdersi nelle buie stradine dell’isola. Se il vostro mondo notturno è fatto di musica, luci psichedeliche, laser e fumogeni, alcolici a prezzi stracciati, c’è un solo posto che fa per voi, e il suo nome è Laganàs, il paese dei balocchi, una Las Vegas in miniatura, una frazione completamente consacrata ai divertimenti di ogni genere dove l’80% delle discoteche è ad ingresso totalmente gratuito e libero.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017